Alimentazione estiva: consigli per i più piccoli

Estate è sinonimo di vacanze‚ libertà e divertimento ma vuol dire anche caldo e difficoltà nel seguire una corretta alimentazione‚ soprattutto per i più piccoli. Il caldo‚ infatti‚ può ridurre il senso di appetito‚ portando le mamme ad assecondare i capricci alimentari dei loro bimbi‚ magari concedendogli qualche gelato di troppo.

Una corretta alimentazione per i bimbi durante i mesi più caldi è fondamentale per proteggerli da una cattiva digestione e da un'estrema stanchezza e svogliatezza.

Innanzitutto‚ è consigliabile ridurre le porzioni ai pasti principali‚ senza però mai saltarli‚ aggiungendo magari una merenda in più il pomeriggio a base di frutta fresca o yogurt.

Arricchire la dieta dei vostri piccoli con un quantitativo maggiore di frutta e verdura è determinante: la verdura è preferibile cruda o cotta al vapore. In questo modo si limiterà la perdita di vitamine e minerali.

Per i secondi piatti‚ le fonti proteiche da privilegiare sono il pesce‚ ricco di omega 3‚ la carne bianca‚ come il pollo‚ il tacchino o il coniglio‚ meno grassa‚ con meno colesterolo e più digeribile della carne rossa‚ ed infine i legumi‚ ricchi di proteine‚ sali minerali e vitamine‚ utili a contrastare la spossatezza. È un’ottima idea insaporire questi alimenti con erbe aromatiche fresche e spezie‚ aggiungendo sempre un filo d’olio extravergine a crudo.

Limitate‚ invece‚ le fritture ed il gelato preferendo i gusti alla frutta o le granite piuttosto che le creme!

Da non dimenticare l’idratazione‚ innanzitutto con acqua ma anche con spremute e centrifugati‚ ai quali potrete aggiungere verdure fresche‚ per arricchirli di nutrienti.  Se preferite dare loro il the freddo è importante che sia deteinato e preparato in casa‚ con l’aggiunta di poco zucchero o miele o cannella. Potrete insaporirlo con qualche foglia di menta‚ una fetta di limone o di pesca o potrete trasformarlo in gustosi e freschi ghiaccioli.